NORMANNA, Object.

In occasione della Milano Design Week 2017 VI+M studio presenta Normanna, la nuova collezione di lampade disegnate per Purho.

Complementi di arredo che affondano le radici nella storia della Sicilia e si ispirano alla bellezza del periodo Normanno, noto per l’eleganza, le atmosfere nobili, la ricchezza e la pienezza dei colori, e che ha prodotto oggetti d’arte di grande fascino e senza tempo che si tramandano di generazione in generazione.

Il colore è il tema centrale del progetto. Dalla ricchezza delle nuances del vetro alla pienezza delle sfumature cromatiche delle frange. Il dialogo tra i materiali pregiati usati passa attraverso gli accostamenti di colore che caratterizzano l’immagine di Normanna.

Opere ricche di contenuti narrativi e dalla raffinata manifattura, che evocano l’anima preziosa del vetro soffiato di Murano e generano creature fragili e autentiche dalle molteplici variazioni cromatiche per conquistare ogni tipo di ambiente.

La lampada Normanna è un omaggio alla Sicilia, nostra terra di origine e luogo di formazione del nostro immaginario visivo.” Racconta l’architetto Vincenzo Ignaccolo. “L’anima preziosa e ricercata del vetro di Murano ci ha suggerito di guardare al periodo Normanno, che forse più di ogni altro ha segnato l’immagine dell’isola. Abbiamo disegnato, così, un oggetto dal carattere elegante e cosmopolita.”

La base solida, composta in ottone satinato a base circolare, sostiene una delicata sfera di vetro di Murano, che fa da diffusore per la luce ed è realizzata in un’ampia gamma cromatica: rosa rubino, rosa ametista, giallo ambra, verde mela, verde smeraldo, blu mediterraneo e grigio Londra. La finitura satinata e lucidata nella parte inferiore permette di diffondere meglio la luce, mentre la trasparenza nella parte superiore esalta le qualità del colore e della materia. Ad impreziosire ogni singolo pezzo frange in tripolino che rivestono la base e sono prodotte in diverse varianti di colori.

LUOGO: Milano
CLIENTE: Purho Murano
ANNO: 2017